Da questa pagina è possibile scaricare i libri del Cerchio Ifior in formato digitale.
I file .zip, una volta scaricati e decompressi, sono in formato .pdf

Per chi vuole contribuire a rendere possibile la graduale immissione dei volumi
del Cerchio in questo sito sotto forma di libri scaricabili gratuitamente, è possibile effettuare una donazione tramite versamento su
PayPal al seguente link:
paypal.me/GianfrancoSalaris

Se doveste rilevare degli errori nei testi vi chiediamo gentilmente di segnalarceli,
in maniera da poter aggiornare i volumi migliorandone, così, la qualità.

Grazie!

****


(Il volume Cerchio Ifior: Nascita, storia e sviluppo di un'esperienza medianica
è disponibile per il download
qui )


Primo ciclo di insegnamento 1977/89

 

Sussurri nel vento.zip (download 839 , file 3949 KB) 

Il primo volume degli insegnamenti del Cerchio Ifior sulla scorta dei messaggi pervenuti nel primo decennio di attività delle Guide. Una lettura facile, elementare, e alla portata anche di chi è digiuno dell'insegnamento.

 

Il canto dell'upupa.zip (download 225 , file 4029 KB ) 

Morire e vivere.zip (download 235, file 3594 KB) 

Il velo di Maya.zip (download 205, file 5046 KB)

 

La ricerca nell'ombra.zip (download 178 , file 9049 KB )

Verso la metamorfosi.zip (download 173, file 5269 KB)

 

La crisalide.zip (download 165, file 2256 KB)

 

La farfalla.zip (download 162, file 4066 KB)

 

 

Secondo ciclo di insegnamento 1990/2001

 

L'Uno e i molti vol. 1.zip (download 199 , file 2125 KB )

 

L'Uno e i molti vol. 2.zip (download 153, file 2029 KB)

 

L'Uno e i molti vol. 3.zip (download 147, file 1620 KB)

 

L'Uno e i molti vol. 4.zip (download 147, file 1616 KB)

 

L'Uno e i molti vol. 5.zip (download 149, file 1963 KB)

 

L'Uno e i molti vol. 6.zip (download 146, file 2031 KB)

 

L'Uno e i molti vol. 7.zip (download 151, file 1802 KB)

 

L'Uno e i molti vol. 8.zip (download 138, file 1884 KB)

 

L'Uno e i molti vol. 9.zip (download 140, file 1840 KB)

 

L'Uno e i molti vol. 10.zip (download 133, file 2295 KB)

 

L'Uno e i molti vol. 11.zip (download 128, file 1798 KB)

 

L'Uno e i molti vol. 12.zip (download 137, file 2600 KB)

 

 

Terzo ciclo di insegnamento 2002/2007

 

Sfumature di sentire vol.1.zip (download 155 , file 3476 KB )

 

Sfumature di sentire vol.2.zip (download 134, file 5855 KB)

 

Sfumature di sentire vol.3.zip (download 134, file 4942 KB)

 

Sfumature di sentire vol.4.zip (download 130, file 4992 KB)

 

Sfumature di sentire vol.5.zip (download 130, file 4225 KB)

 

Sfumature di sentire vol.6.zip (download 132, file 3214 KB)

 

 

Quarto ciclo di insegnamento 2008/2014

 

Annali 2008-2009.zip (download 147, file 1188 KB)

 

Annali 2010.zip (download 119, file 1162 KB)

 

Annali 2011.zip (download 127, file 932 KB)

 

Annali 2012.zip (download 128, file 3147 KB)

 

Annali 2013.zip (download 139, file 1289 KB)

 

Annali 2014.zip (download 128, file 979 KB)

 

Annali 2015.zip (download 138, file 776 KB)

 

Annali 2016.zip (download 150, file 793 KB)

 

Annali 2017.zip (download 139, file 491 KB)

 

Le favole di Ananda

 

Ozh-en sulla via del dolore.zip (download 477 , file 1703 KB) 

Ancora Ozh-en e le favole che lo riguardano, commentate dal curatore del volume.  

 

Le 100 vite di Ozh-en.zip (download 464 , file 1339 KB) 

Alcune favole di Ananda su Ozh-en e qualche ipotesi di interpretazione secondo l'insegnamento del Cerchio. 

 

Favole di Ananda complete.zip (download 533 , file 2649 KB) 

Tutte le favole presentate nel Cerchio da Ananda, divise per cicli di personaggi
e senza alcun commento.

 

Favole nell'ombra.zip (download 532 , file 610 KB)

Le favole di Ananda sono uno dei contributi più originali e gradevoli dell'insegnamento del Cerchio Ifior, nel quale si sono sempre inserite come motivo
in più di riflessione e di esemplificazione di quanto l'insegnamento etico o quello filosofico andavano, di volta in volta, presentando...
Non ci si deve, però, lasciar trarre in inganno dall'apparente semplicità delle narrazioni: il loro simbolismo è molto più complesso di quanto appare a prima vista e le interpretazioni possibili (specialmente se presentate al di fuori del contesto originale, come in questo volume) sono molteplici, diremmo quasi una per ogni persona che cerca di interpretarle.

 

 

Il racconto della vita di alcune entità

 

La via del sorriso.zip (download 624 , file 3764 KB)

La vita di Margeri e dei personaggi a lei collegati, una delle Guide del Cerchio che si presenta con una personalità poliedrica, fatta di sorrisi, punzecchiature e creatività.

 

La via del rancore.zip (download 683, file 731 KB)

Quello dei dialoghi è un fenomeno particolare avvenuto nel Cerchio fin dal suo
inizio. Attraverso la voce di entità che rivivono i momenti salienti della loro vita tramite i dialoghi con le persone con cui avevano avuto rapporti importanti per le loro esistenze, si sviluppa l'intera storia delle entità comunicanti. La trascrizione dei dialoghi può creare difficoltà al lettore per il fatto che, ovviamente, si sente solo quello che dice uno degli interlocutori; tuttavia, lo sviluppo delle situazioni appare abbastanza chiaro, specialmente nell'ascolto dal "vivo": purtroppo la trascrizione perde l'intensità emotiva presente nei vari dialoghi, talvolta fortemente coinvolgente ed emozionante anche per chi ha ascoltato direttamente lo svilupparsi del dialogo.
Queste "vite raccontate" sono state usate dalle Guide come esempi del loro insegnamento. In questo volume viene narrata la storia di due fratelli nella Perugia medievale, e i rancori, le vendette e i tormenti che hanno reso drammatica la loro esperienza sul piano fisico.

La via della solitudine.zip (download 585, file 4029 KB) 

La storia di Federico e della sua medianità non accettata né capita e che ha condizionato la sua intera esistenza.

 

La via dell'ira.zip (download 114, file 1485 KB)

 

Io, Fabius Cea (download 123, file 2741 KB)

 

Dall'Uno all'Uno (strumenti per avvicinarsi all'Insegnamento etico e filosofico del Cerchio Ifior)

 

Dall'Uno all'Uno - Volume Primo.zip
- Concetti generali - (download 880, file 1442 KB)

Dalle Guide ci è stato dato il compito di preparare una sorta di compendio dell'insegnamento del Cerchio, strutturato in maniera tale che chiunque voglia accostarsi all'insegnamento che ci è stato portato in questo trentennio possa avere una prima idea di ciò che in esso può trovare, senza essere obbligato a leggere i cinquanta e più volumi che sono nati dalle trascrizioni delle nostre riunioni.
Non è un compito facile, considerando l'enormità del materiale a disposizione,
quindi ci scusiamo fin d'ora con gli eventuali lettori se incontreranno delle lacune, delle omissioni o delle inesattezze. Abbiamo cercato di fare del nostro meglio, sorretti da alcuni amici del Cerchio, nonché da quel filo diretto con le Guide che, comunque, non si è mai veramente interrotto e, ci auguriamo, non si interromperà mai, anche se la loro comparsa diretta nelle nostre vite sarà senza dubbio molto più limitata rispetto agli anni passati. Quanto viene riportato in questo volume e nei successivi non è frutto di interpretazione o di elaborazione da parte nostra e dei nostri collaboratori, bensì la trascrizione fedele di quanto negli anni è stato detto, tranne eventuali correzioni o aggiunte apportate dalle Guide stesse; dai brani presentati sono solo stati tolti gli incisi e le parti non attinenti al concetto in definizione. Anche le definizioni succinte dei concetti (quelle riquadrate, per intenderci) sono state fornite dai nostri invisibili compagni di viaggio, in particolare da Georgei che ringraziamo per la sua capacità di sintetizzare in poche parole concetti molto ampli e di difficile condensazione. La scelta dei brani che abbiamo selezionato per illustrare i concetti (quando è stato possibile farlo) è stata nostra e senza dubbio se ne sarebbero potuti trovare altri. Le nostre scelte sono state dettate principalmente dallo scopo che avevano le Guide nel farci preparare questi volumi: presentare i vari concetti del l'insegnamento nella loro forma più chiara e comprensibile, in modo da renderli facilmente abbordabili da chiunque si accostasse all'insegnamento. Ovviamente per chi intendesse fare un lavoro più organico e approfondito non vi è altra possibilità che ricorrere alla lettura diretta delle trascrizioni degli incontri presenti nei vari volumi pubblicati. Che dire? Abbiamo fatto del nostro meglio e perdonateci se di più non siamo riusciti a fare...

_Gian e Tullia

 

Dall'Uno all'Uno - Volume Secondo - I^ Parte.zip
- Il rapporto con se stessi - (download 756, file 1465 KB)

L’insegnamento etico/morale delle Guide del Cerchio Ifior non è stato una proposizione di nuovi concetti, bensì un aggiornamento necessario per rendere ancora attuali insegnamenti etico-morali antichi come l’essere umano, proiettando la loro utilità e giustezza in un mondo che cambia velocemente, attraverso l’esame delle mutevoli sfumature che si sono presentate nel corso della storia umana.
Senza dubbio è difficile separare veramente l’insegnamento etico-morale da quello filosofico: in realtà sono uno parte integrante dell’altro pur avendo prospettive diverse: l’insegnamento etico riguarda principalmente le tematiche interiori dell’individuo incarnato, mentre quello spirituale si occupa essenzialmente di dare una spiegazione logica e razionale di tutto quello che comporta la realtà in senso più ampio, fornendo una risposta ai perché che l’insegnamento etico non riesce a spiegare razionalmente e chiarendo le meccaniche e i meccanismi che portano allo sviluppo della Realtà dipingendo, così, un grande affresco in cui tutto è consequenziale e collegato indissolubilmente.


Dall'Uno all'Uno - Volume Secondo - II^ Parte.zip
- Il rapporto con gli altri e con la vita - (download 749, file 1606 KB)

Sebbene l’insegnamento filosofico sia il più originale e quello che più attira chi si accosta all’insegnamento, in realtà è quello etico-morale quello che per noi, esseri incarnati, riveste la maggiore importanza. Infatti, esso si rivolge personalmente a ognuno di noi, inducendoci ad osservare in pratica la nostra vita e i nostri movimenti interiori, il nostro modo di rapportarci con i fatti che viviamo e con le persone che incontriamo, la maniera in cui affrontiamo la gioia ma, soprattutto, la sofferenza. Probabilmente, il fatto che non vi sia (e, in fondo, non vi possa essere) nulla di veramente nuovo da poter dire per quanto riguarda l’etica e la morale induce facilmente il lettore a sottovalutarlo, sotto la spinta del pensiero «questo è ovvio» o «questo lo sapevo già». Tuttavia, come dicono le Guide, conoscere le cose non significa averle comprese e la nostra comprensione dell’etica e della morale è, evidentemente, ancora molto deficitaria. Basta ascoltare un qualsiasi telegiornale per rendersene conto senza possibilità di dubbio. Crediamo che, pur non dicendo in fondo nulla di nuovo, le Guide abbiano saputo dare all’insegnamento etico-morale un sapore e delle prospettive nuove, sia per il linguaggio moderno usato sia, principalmente, per il costante riferimento alla realtà attuale della vita di tutti noi incarnati, così diversa anche solo da quella di cinquant’anni fa.

 

Dall'Uno all'Uno - Volume Terzo - I^ Parte.zip
- L'evoluzione della materia e della forma - (download 785, file 1390 KB)

Questo primo volume sull'insegnamento filosofico è incentrato sulla materia e la sua evoluzione e trasformazione in conseguenza delle necessità evolutive via via più "sottili" delle individualità che compiono il loro percorso di ampliamento della coscienza attraverso la reincarnazione all'interno del mondo fisico. In particolare vengono sviluppati i concetti di "evoluzione della materia e della forma" con riferimento alla costituzione dell'individuo e ai suoi corpi.

 

Dall'Uno all'Uno - Volume Terzo - II^ Parte.zip
- Dal minerale all'uomo - (download 154, file 1169 KB)

 

Dall'Uno all'Uno - Volume Terzo - III^ Parte.zip
- L'Io - (download 135, file 2433 KB)

Dall'Uno all'Uno - Volume Quarto.zip
- L'Assoluto e l'architettura della Realtà- (download 157 , file 1852 KB )

 

 

Primo ciclo riunioni pubbliche

 

2 I simboli della ricerca.zip (download 302, file 2365 KB) 

In questo primo volume degli incontri pubblici vengono esaminati i molteplici impulsi che accompagnano l'uomo nella sua ricerca della Verità.

 

1 Il vaso di Pandora.zip (download 637 , file 1617 KB ) 

In questo secondo volume degli incontri pubblici vengono discussi i fattori che compongono le reazioni di ogni individuo alla vita che affronta sul piano fisico.

La vita fiorita.zip (download 105, file 1165 KB)

 

L'arcobaleno interiore.zip (download 108, file 1347 KB)

 

Il teatro delle ombre.zip (download 103, file 1301 KB)

 

Il giardino degli incanti.zip (download 106, file 1866 KB)

 

La fonte del desiderio.zip (download 115, file 1304 KB)

 

I labirinti della mente.zip (download 113, file 1257 KB)

 

Le chiavi del paradiso.zip (download 111, file 1287 KB)

 

Secondo ciclo riunioni pubbliche

 

5 Do ut Des - Primo Volume.zip
- Ciclo 2001 - 2002 - (download 273, file 2624 KB)

 

4 Do ut Des - Secondo Volume.zip
- Ciclo 2002 - 2003 - (download 477 , file 2081 KB )

 

3 Do ut Des - Terzo Volume.zip
- Ciclo 2003 - 2004 - (download 479 , file 1947 KB )

 

2 Do ut Des - Quarto Volume.zip
- Ciclo 2004 - 2005 - (download 454 , file 1934 KB )

 

1 Do ut Des - Quinto Volume.zip
- Ciclo 2005 - 2006 - (download 478 , file 1893 KB )

 

L'insieme di questi cinque volumi comprende la trascrizione completa del secondo ciclo di incontri pubblici aperti a tutti, frutto della collaborazione tra i partecipanti agli incontri e le Guide.

 

Volumi sparsi

Misticismo quotidiano.zip (download 616 , file 635 KB)

All’interno dell’insegnamento del Cerchio Ifior il misticismo, apparentemente, sembra non trovare largo spazio: si incontrano talvolta dei brani accostabili alla concezione comune di tale termine, tuttavia, essendo essi parte integrante e, spesso, esplicativa, dell’insegnamento etico o filosofico, il loro sapore mistico viene in parte sovrastato dall’interesse, da parte del lettore, per quanto le Guide vanno, di volta in volta, insegnando. L’operazione che abbiamo fatto, ovvero quella di estrarre tutti i brani mistici dagli incontri del Cerchio nel periodo che va dal 1977 al 1991, mette in risalto quest’aspetto poco rilevato della manifestazione medianica nel cerchio genovese.

 

Piccole Verità.zip (download 829 , file 366 KB)

Ogni piccolo brano contenuto in questo volume racchiude in sé molteplici insegnamenti, estremamente variabili nel loro impatto sul lettore, a seconda della sua sensibilità e dei suoi interessi; tutti, però, sono incentrati sull’interiorità dell’individuo e in grado di offrire lo spunto per profonde meditazioni personali
su se stessi e la propria realtà soggettiva all’interno di quell’altra realtà, altrettanto soggettiva, che è il mondo fisico. Non serve leggere questo volume con la stessa ottica con cui si affrontano, solitamente, i libri, e cioè assalirne le pagine per finirlo nel più breve tempo possibile. Sarebbe fargli un torto. Molto più proficuo, per nostra esperienza personale, risulta leggerne una pagina al giorno, facendo di essa il punto di partenza per trovare un’oasi personale di meditazione nel subbuglio quotidiano della propria esistenza.

 

I frammenti di Eraclito.zip (download 673 , file 749 KB)

«I frammenti di Eraclito» commentati da Zifed (una delle entità che si sono presentate al Cerchio Ifior fin dai primi anni della sua attività) ha una lunga storia.
Infatti le Guide, negli anni ottanta, avevano chiesto ai componenti del Cerchio di fare delle ricerche sui vari pensatori del passato e di mettere le loro teorie in relazione con l'insegnamento che veniva portato nel corso delle sedute, richiesta che aveva creato non pochi problemi di esecuzione da parte dei partecipanti alle riunioni, tutti poco ferrati in materia filosofica e ancor meno abituati a fare delle relazioni.
Zifed, con i suoi commenti ai frammenti di Eraclito, ci mostrò con il suo esempio pratico, come si doveva fare.

 

Ricordando Roberto.zip (download 686 , file 640 KB)

Questo volume, nato da un ciclo di incontri voluti dall’Associazione Insieme per commemorare la morte di Roberto a 5 anni di distanza, presenta gli interventi di François (una delle tante entità che si sono presentate al Cerchio Firenze 77) a
Radio Firenze nei mesi di maggio e giugno 1982, nel corso dei quali, rispondendo
alle domande degli ascoltatori François presenta - in modo lineare e accessibile a tutti - gli elementi base dell’insegnamento pervenuto nel cerchio fiorentino nel
corso di trentotto anni di interventi.

 

Il rapporto mistico con la realtà.zip (download 739 , file 1759 KB ) 

Grazie alle possibilità offerte da Internet possiamo presentare un volume sul misticismo, nel quale abbiamo raccolto tutti quei messaggi che, solitamente, si leggono, si dice "che belli" e poi si mettono da parte perché l'Io è senz'altro più gratificato dall'insegnamento filosofico... Pensiamo che per chi abbia al suo interno una vena di misticismo questo volume possa essere gradito, perché offre notevoli spunti per osservare la realtà che ci circonda da un punto di vista alternativo a quello filosofico-razionale.



 

(Torna Su^)